Vita Chiesa
stampa

Ecumenismo: colloquio ad Amman tra metropolita di Mosca Hilarion e card. Sandri

Le sempre più difficili relazioni tra ortodossi e greco-cattolici sono state al centro di un colloquio bilaterale tra il metropolita Hilarion, capo del dipartimento per la relazioni esterne del Patriarcato di Mosca e il cardinale Leonarso Sandri, prefetto della Congregazione per la Chiese orientali.

Percorsi: Ecumenismo

L'incontro si è svolto venerdì ad Amman, nell'ambito della XIII sessione plenaria di lavoro della Commissione mista per il dialogo teologico tra la Chiesa cattolica e la Chiesa ortodossa. A darne notizia è il Patriarcato di Mosca. Al centro dell'incontro - scrive il Patriarcato - è stato «il peggioramento nelle relazioni tra ortodossi e greco-cattolici causate dai recenti sviluppi in Ucraina. Il metropolita Hilarion ha presentato il punto di vista della Chiesa ortodossa russa sulla situazione e il card. Sandri, da parte sua, ha espresso la sua disponibilità a facilitare il processo di soluzione del problema nelle relazioni tra le due Chiese».

Al cardinale, Hilarion ha espresso «la profonda preoccupazione» con la quale il Patriarca della Chiesa ortodossa russa segue gli sviluppo in Medio Oriente e in particolare la situazione dei cristiani nella regione. Il Patriarcato di Mosca - ha detto Hilarion - «sta facendo tutto quanto è nel suo potere per aiutare i cristiani del Medio Oriente, inclusi i fedeli delle Chiese cattoliche orientali».

Fonte: Sir
Ecumenismo: colloquio ad Amman tra metropolita di Mosca Hilarion e card. Sandri
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento