Vita Chiesa
stampa

Firenze: è morto mons. Fabrizio Porcinai. Sabato i funerali

Dopo una lunga malattia, la scorsa notte,  è morto a Firenze mons. Fabrizio Porcinai.

Mons. Porcinai era nato a Firenze il 17 giugno 1945. Dopo aver studiato nel Seminario Maggiore di Firenze ed aver conseguito una laurea in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Firenze è stato ordinato sacerdote nel 1978. È stato parroco di Santo Stefano in Pane a Rifredi e poi Rettore del Seminario arcivescovile, e al momento era Vicario episcopale, appena confermato, per gli affari economici, co-Parroco dell’Insigne Basilica di San Lorenzo e Canonico onorario del Capitolo Metropolitano Fiorentino. Dal 2006 faceva parte del Comitato di Indirizzo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Le esequie, presiedute dall’Arcivescovo di Firenze, card. Giuseppe Betori, avverranno sabato prossimo alle 10 nella basilica di San Lorenzo. La camera ardente sarà allestita dalle 17 di oggi pomeriggio nella sala del Capitolo della basilica, le visite saranno possibili per tutta la giornata di domani.

Stamattina il cardinale Betori, che ha benedetto la salma di mons. Porcinai, incontrando i suoi fratelli, ha dichiarato: “La morte di mons. Porcinai è un evento che impoverisce il presbiterio fiorentino, che in lui ha avuto un sacerdote pieno di zelo nella vita pastorale delle parrocchie e delle istituzioni diocesane che gli sono state affidate e che ha servito con esemplare dedizione. L’ho avuto vicino in questi anni come prezioso consigliere nelle questioni economiche e in genere nelle vicende ecclesiali della nostra diocesi e di quelle sociali della nostra città. Ho potuto arricchirmi della sua amicizia e della lucidità nel valutare i problemi e nell’aiutarmi a individuare opportune soluzioni, sempre in un’ottica di spirito veramente ecclesiale. L’ho ammirato per la fede che ha mostrato a tutti noi nelle non poche sofferenze che lo hanno provato in questi ultimi anni. Sono certo che il Signore premierà in cielo la sua fedeltà e il suo coraggio”.

Ha ricordato monsignor Porcinai anche il presidente dell'Opera Medicea Laurenziana, Enrico Bocci: "Con monsignor Porcinai - ha dichiarato - se ne va una parte della storia di San Lorenzo. Tutti ci uniamo nella preghiera per questo sacerdote straordinario.  E’ stato bello poter collaborare con lui, seppur per un periodo di tempo troppo breve. Fino all’ultimo ci è stato vicino e ci ha aiutato con i suoi consigli preziosi. Non sarà facile colmare il vuoto che ha lasciato ma cercheremo di mantenere in vita l’amore di monsignor Fabrizio per San Lorenzo e proseguire sul cammino che abbiamo intrapreso insieme".

Anche la Fondazione don Lorenzo Milani partecipa con dolore al lutto della famiglia di Mons. Fabrizio Porcinai e della Chiesa fiorentina. Mons. Porcinai, insieme a Vittorio Lampronti e ad alcuni allievi della scuola di Barbiana, è stato tra gli ispiratori per la costituzione della Fondazione dedicata a don Lorenzo Milani  divenendone  uno dei soci fondatori. "La Fondazione - scrive il presidente della Fondazione, Michele Gesualdi - lo ricorda con affetto e gratitudine per l'attenzione e la saggezza dei suoi consigli".

Fonte: Comunicato stampa
Firenze: è morto mons. Fabrizio Porcinai. Sabato i funerali
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento