Vita Chiesa
stampa

Firenze, il 7 aprile il card. Betori presiede la Messa per gli operatori sociali e politici

«Ai cattolici impegnati in ambito sociale, politico, nell’amministrazione pubblica e nell’economia»: è soprattutto rivolto a loro l’invito alla consueta messa che alla vigilia di Pasqua il cardinale arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori presiede venerdì 7 aprile in San Salvadore in Arcivescovado.

Giuseppe Betori

La Chiesa fiorentina, si legge nella lettera di invito, da tempo impegnata, sulla scorta dell’invito di Papa Francesco alla Chiesa italiana il 10 novembre 2015, «nell’approfondimento dell’Esortazione apostolica Evangelii gaudium», dal 22 aprile prossimo «si pone ufficialmente in ‘Cammino sinodale sulla Evangelii gaudium’, per dare a questo «impegno una forma organica e condivisa… per crescere insieme nella missione di testimonianza del Vangelo in questo tempo», come ha scritto il card. Betori nella lettera di indizione. Chiarendo che, «Chiamiamo ‘sinodale’ questo percorso, perché vogliamo creare un ascolto attento di ciascuno e di tutti». «La chiamata a questo percorso di ascolto – prosegue la lettera di invito dell’arcidiocesi – coinvolge tutti. Si potrebbe dire, però, che rappresenta un invito pressante per le persone impegnate in ambito sociale e politico», perché, come afferma il n. 205 di Evangelii gaudium, «la politica, tanto denigrata, è una vocazione altissima, è una delle forme più preziose della carità, perché cerca il bene comune». Per questo, conclude la lettera, «esige una specifica responsabilità».

Fonte: Sir
Firenze, il 7 aprile il card. Betori presiede la Messa per gli operatori sociali e politici
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento