Vita Chiesa
stampa

Firenze, sabato 22 inizia il cammino sinodale sull’«Evangelii gaudium»

Il cammino sinodale della Chiesa fiorentina sull’esortazione apostolica di Papa Francesco «Evangelii gaudium», indetto dal card. Giuseppe Betori, si aprirà ufficialmente sabato prossimo, 22 aprile, con una veglia di preghiera aperta a tutti, alle 21, nella chiesa di San Giovanni Battista all’Autostrada.

Il Convegno ecclesiale nazionale del 2015 a Firenze (Foto Sir)

In questa occasione – informa la diocesi – sarà anche consegnato il «mandato» agli animatori che, dopo i gli incontri di formazione in seminario, sono pronti per mettersi a disposizione di vicariati e parrocchie, movimenti e associazioni per coinvolgere tutta la diocesi in questo percorso di ascolto reciproco e di condivisione di doni ed esperienze. 

Nella lettera di indizione del cammino sinodale, il card. Betori fa riferimento al discorso pronunciato dal Papa  nella cattedrale di Firenze, durante il Convegno ecclesiale nazionale, quando condivise il sogno di una Chiesa «lieta col volto di mamma, che comprende, accompagna, accarezza». «Sognate anche voi questa Chiesa», aveva aggiunto Francesco, dando una indicazione precisa: «Cercate di avviare, in modo sinodale, un approfondimento della Evangelii gaudium».

«A questo mandato la nostra Chiesa fiorentina, dopo che fin qui, nelle varie comunità, non sono mancati momenti di riflessione e confronto in questa prospettiva, intende ora dare una risposta unitaria e articolata in quello che ho definito ‘Cammino sinodale sulla Evangelii gaudium», ha detto l’arcivescovo di Firenze  nell’omelia della Messa crismale il Giovedì Santo: «Vogliamo creare occasioni di ascolto di ciascuno e di tutti, per giungere possibilmente a un consenso attorno ad alcuni essenziali spazi di azione su cui intervenire con scelte da condividere».

Fonte: Sir
Firenze, sabato 22 inizia il cammino sinodale sull’«Evangelii gaudium»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento