Vita Chiesa
stampa

Francesco, Messa a S. Marta: Gesù «ci prepara a essere cirenei». Croce è vita cristiana

«È tanto l'amore di Dio, ed è tanto brutto il peccato, che lui ci salva così: con questa identità nella croce. Non si può capire Gesù Cristo redentore senza la croce». Papa Francesco, nell'omelia di oggi alla messa celebrata nella sua residenza, a Santa Marta, ha commentato il vangelo del giorno, in cui Cristo chiede ai discepoli cosa dica la gente di lui.

Percorsi: Papa Francesco

Le risposte ricevute sono le più diverse, come emerge dalla pagina della Scrittura, mentre l'identità di Gesù si rivela proprio nel momento della sua morte, sul Calvario. Così Gesù ci «prepara ad accompagnarlo con le nostre croci nella sua strada verso la redenzione». Papa Bergoglio ha quindi aggiunto: «Ci prepara a essere dei cirenei per aiutarlo a portare la croce. E la nostra vita cristiana senza questo non è cristiana. È una vita spirituale, buona…», ma ciò non è sufficiente: «Anche la nostra identità di cristiani deve essere custodita» e non si può credere «che essere cristiani è un merito», ha aggiunto il Santo Padre; è, piuttosto, «un cammino spirituale di perfezione. Non è un merito, è pura grazia».

Fonte: Sir
Francesco, Messa a S. Marta: Gesù «ci prepara a essere cirenei». Croce è vita cristiana
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento