Vita Chiesa
stampa

Francesco, Messa a S. Marta, cristiani né tiepidi, né ipocriti

I cristiani? Né tiepidi, né ipocriti. A tracciare questo identikit è stato il Papa, nell'omelia della Messa celebrata oggi a Santa Marta, ricordando che «la nostra identità» è il «sigillo», la «forza dello Spirito Santo, che tutti noi abbiamo ricevuto nel Battesimo.

Percorsi: Papa Francesco

E lo Spirito Santo ha sigillato il nostro cuore e, di più, cammina con noi. Questo Spirito, che era stato promesso - Gesù lo aveva promesso -, questo Spirito non solo ci dà l'identità, ma, anche, è caparra della nostra eredità. Con Lui il Cielo incomincia. Noi stiamo proprio vivendo questo Cielo, questa eternità, perché siamo stati sigillati dallo Spirito Santo, che proprio è l'inizio del Cielo: era la caparra; l'abbiamo in mano. Noi abbiamo il Cielo in mano con questo sigillo». Sono due, per il cristiano, le tentazioni che possono arrivare a «rendere opaca» la sua identità, fino cancellarla. Una è quella del «cristiano tiepido», che «va a Messa la domenica ma nella sua vita l'identità non si vede: può vivere come un pagano, ma è cristiano». Oltre a «essere tiepidi», l'altro peccato, «quello di cui Gesù parlava ai discepoli» è il «lievito dei farisei, che è l'ipocrisia'. ‘Fare finta di': io faccio finta di essere cristiano, ma non lo sono. Non sono trasparente, dico una cosa - ‘sì, sì sono cristiano' - ma ne faccio un'altra che non è cristiana».

 «Amore, gioia, pace, magnanimità, benevolenza, bontà, fedeltà, mitezza, dominio di sé»: è questa, per il Papa, «la nostra strada verso il Cielo, è la nostra strada, che incomincia il Cielo di qua. Perché abbiamo questa identità cristiana, siamo stati sigillati dallo Spirito Santo». «Chiediamo al Signore la grazia di essere attenti a questo sigillo, a questa nostra identità cristiana, che non solo è promessa, no, già l'abbiamo in mano come caparra», ha concluso Francesco.

Fonte: Sir
Francesco, Messa a S. Marta, cristiani né tiepidi, né ipocriti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento