Vita Chiesa
stampa

Francesco autorizza decreti per nuovi santi. Pio Alberto Del Corona sarà beato

Il Papa ha autorizzato oggi la Congregazione delle Cause dei Santi - di cui ha ricevuto in udienza privata il cardinale prefetto Angelo Amato - due prossimi santi e beati. Tra i beati il vescovo di San Miniato Pio Alberto del Corona.

I due santi - rende noto la sala stampa della Santa Sede - sono la Beata napoletana Maria Cristina dell'Immacolata Concezione, al secolo Adelaide Brando, fondatrice della Congregazione delle Suore Vittime Espiatrici di Gesù Sacramentato (nata a Napoli il 1° maggio 1856 e morta a Casoria il 20 gennaio 1906), alla cui intercessione è stato riconosciuto un miracolo, e il Beato indiano Giuseppe Vaz, sacerdote dell'Oratorio di San Filippo Neri, fondatore dell'Oratorio della Santa Croce dei Miracoli nella Città di Goa (nato a Benaulin, India, il 21 aprile 1651 e morto a Kandy, Sri Lanka, il 16 gennaio 1711). Il Papa ha approvato i voti favorevoli della sessione ordinaria dei cardinali e vescovi circa la canonizzazione del Beato Vaz. Il Pontefice ha quindi deciso di convocare prossimamente un Concistoro per la canonizzazione dei due beati.

Adelaide Brando - informa Radio Vaticana - promosse fortemente l'adorazione dell'Eucaristia in riparazione dei peccati contro il Sacro Cuore di Gesù nel Santissimo Sacramento. Fece costruire a Casoria una cella, chiamata, a imitazione del presepe, «grotticella». In questo luogo passò ogni notte, seduta su una sedia, a tener compagnia, nella veglia e nel riposo, a Gesù Eucaristia. Dall'adorazione sono nate poi opere caritative ed educative, come orfanotrofi e scuole. Giuseppe Vaz è stato beatificato da Giovanni Paolo II durante il suo viaggio in Sri Lanka, nel gennaio 1995. È stato «un grande prete missionario», disse allora Papa Wojtyla. Sopportò privazioni di ogni tipo e fu anche arrestato. Portò clandestinamente il suo aiuto ai cattolici del luogo che tenevano nascosta la loro fede, celebrando per loro la Messa di notte. Tradusse il Vangelo nelle lingue tamil e cingalese. Rifiutò la carica di vicario apostolico per l'isola per rimanere umile missionario.

I due prossimi beati sono il Venerabile Servo di Dio Pio Alberto del Corona, dell'Ordine dei Frati Predicatori, arcivescovo titolare di Sardica, vescovo emerito di San Miniato, fondatore della Congregazione delle Suore Domenicane dello Spirito Santo, e la Venerabile Serva di Dio Maria Elisabetta Turgeon, fondatrice della Congregazione delle Suore di Nostra Signora del Santo Rosario.

Fonte: Sir
Francesco autorizza decreti per nuovi santi. Pio Alberto Del Corona sarà beato
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento