Vita Chiesa
stampa

Francesco: revoca «sospensione a divinis» di padre Miguel d’Escoto

Papa Francesco ha dato il suo assenso perché sia revocata la “sospensione a divinis” di padre Miguel d’Escoto Brockmann, 81 anni, della Congregazione di Maryknoll.

Percorsi: Papa Francesco

Il religioso - ricorda Radio Vaticana - era incorso nella pena canonica negli anni ‘80 per il suo coinvolgimento nel governo sandinista del Nicaragua: pena da lui accettata fin dall’inizio, pur rimanendo membro della propria società missionaria, senza svolgere alcuna attività pastorale. Da qualche anno il sacerdote aveva abbandonato l’impegno politico.

Padre d’Escoto ha scritto una lettera al Papa, manifestando il desiderio di “ritornare a celebrare la Santa Eucaristia”, “prima di morire”. Papa Francesco, rispondendo affermativamente alla sua richiesta, ha lasciato al superiore generale dell’Istituto di seguire il confratello nel processo di reintegrazione al ministero sacerdotale.

Fonte: Sir
Francesco: revoca «sospensione a divinis» di padre Miguel d’Escoto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento