Vita Chiesa
stampa

Gmg Rio: Festa italiani, Papa Francesco si rivolgerà ai giovani azzurri

La figura di Gesù e la sua storia sono gli ingredienti principali della Festa degli Italiani, che si svolgerà, nell'ambito della Gmg di Rio de Janeiro, al Ginasio do Maracanazinho, mercoledì 24 luglio e trasmessa in diretta su RaiUno a partire dalle ore 23.15 (18.15 ora locale). Il titolo della Festa è: «#immaginaRio, Giovani in festa con Papa Francesco».

«Non si tratta di un semplice spettacolo - afferma al Sir don Antonio Ammirati, tra i curatori della Festa - l'idea, infatti, è quella di favorire uno scambio tra i giovani italiani che arrivano a Rio e i figli di emigrati italiani, un momento per condividere esperienze ma anche ricordi e luoghi. Vogliamo aiutare i nostri giovani a riflettere, con testi scelti, testimonianze e musica, sui grandi interrogativi che la fede e la persona di Cristo pongono ad ognuno di noi».

Il linguaggio dell'arte, musica, danza e recitazione su tutti, unito a Twitter, servirà a raccontare la figura di Gesù e la sua storia. A scandirne le tappe, una serie di hashtag, una sorta di «trama provocatoria» le cui risposte sono affidate al pubblico presente o ai telespettatori. Un evento in cui i ragazzi saranno gli attori principali perché contribuiranno alla sua costruzione attraverso i tweet. Il primo hashtag da commentare sarà #sonoarioperche. Tra gli ospiti della Festa artisti come Francesco Renga, Ron, Chiara, Zero Assoluto, Francesca Michielin. Particolarmente attesa è la presenza di Papa Francesco che, a Tijuca, nello stesso giorno, inaugurerà un centro di recupero per tossicodipendenti finanziato per un milione di euro dalla Cei, e posto nell'ospedale di Sao Francisco de Assis. Nel corso dell'inaugurazione, il Papa si rivolgerà direttamente ai giovani italiani.

Fonte: Sir
Gmg Rio: Festa italiani, Papa Francesco si rivolgerà ai giovani azzurri
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento