Vita Chiesa
stampa

Il card. Bertone lascia la segreteria di Stato. Francesco: «Viva gratitudine»

«È giunto il momento per Lei, caro Fratello, di ‘passare il testimone' nel servizio di Segretario di Stato». Comincia così la lettera inviata oggi da Papa Francesco al cardinale Tarcisio Bertone, che oggi termina ufficialmente il suo servizio di segretario di Stato e lascia il posto al successore, monsignor Pietro Parolin, nominato dal Papa nuovo segretario di Stato il 31 agosto scorso. «Desidero unirmi spiritualmente a Lei nel rendere grazie a Dio per tutto il bene che Le ha permesso di compiere in questo ruolo così delicato e impegnativo», prosegue il Papa, che esprime al card. Bertone «viva gratitudine per la sollecitudine con cui si è prodigato in questi sette anni», anche «a nome dell'amato Benedetto XVI, che La chiamò da Genova, dove era arcivescovo, a tornare a Roma e le affidò l'incarico di suo Segretario di Stato a partire dal 15 settembre 2006, e quindi anche di Camerlengo di Santa Romana Chiesa».

«Sette anni di lavoro intenso, vissuti con grande generosità e spirito di servizio»: così Papa Francesco definisce il periodo del card. Bertone da segretario di Stato, e aggiunge: «Anche io ho potuto avvalermi ancora, fino ad oggi, della sua esperta collaborazione. Papa Francesco esprime, inoltre «in modo particolare» il suo «apprezzamento» nei confronti del porporato: «La sua fedeltà allo spirito di Don Bosco, lo spirito salesiano, che lei ha saputo conservare e testimoniare pur essendo assorbito dalle molteplici incombenze connesse al compito di coadiuvare il Successore di Pietro». «Con l'intraprendenza e l'amore al Papa che caratterizzano i figli di San Giovanni Bosco - scrive il Papa - lei ha svolto sempre con dedizione il suo compito di guida nei rapporti internazionali della Santa Sede, così importante nell'esercizio del ministero del vescovo di Roma. Allo stesso tempo, non si è risparmiato per portare il magistero pontificio e la Benedizione apostolica in ogni dove: Paesi, diocesi, parrocchie, università, istituzioni, associazioni».

Fonte: Sir
Il card. Bertone lascia la segreteria di Stato. Francesco: «Viva gratitudine»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento