Vita Chiesa
stampa

Invocazione per la pace, Peres: «Bisogno di pace, pace tra eguali»

«Due popoli - gli israeliani e i palestinesi - desiderano ancora ardentemente la pace. Le lacrime delle madri sui loro figli sono ancora incise nei nostri cuori. Noi dobbiamo mettere fine alle grida, alla violenza, al conflitto. Noi tutti abbiamo bisogno di pace. Pace fra eguali». All'invocazione per la pace in Terra Santa, promossa da Papa Francesco e svoltasi ieri sera nei Giardini Vaticani, sono risuonate le parole del presidente israeliano Shimon Peres.

Percorsi: Israele - Pace - Papa Francesco
Parole chiave: Shimon Peres (13)

 Nel suo intervento Peres ha ricordato la recente visita di Papa Francesco in Terra Santa e lo ha ringraziato per «questo invito eccezionale». «La pace - ha detto Peres - non viene facilmente. Noi dobbiamo adoperarci con tutte le nostre forze per raggiungerla. Per raggiungerla presto. Anche se ciò richiede sacrifici o compromessi. Dobbiamo perseguirla per renderla più vicina. E se noi perseguiamo la pace - ha concluso - con perseveranza con fede, noi la raggiungeremo. E noi possiamo - insieme e ora, israeliani e palestinesi - trasformare la nostra nobile visione in una realtà di benessere e prosperità. È in nostro potere portare la pace ai nostri figli. Questo è il nostro dovere, la missione santa dei genitori».

Fonte: Sir
Invocazione per la pace, Peres: «Bisogno di pace, pace tra eguali»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento