Vita Chiesa
stampa

Ior: modifica dello statuto

Il 10 gennaio 2015 Papa Francesco ha dichiarato con «Rescriptum ex audientia Ss.mi» presentato al presidente della Commissione cardinalizia di vigilanza dello Ior che lo Statuto dell'Istituto per le opere di religione (Ior) è stato modificato allo scopo di aumentare rispettivamente da cinque a sei il numero di membri della Commissione cardinalizia di vigilanza e del Consiglio di sovrintendenza dello Ior.

Percorsi: Santa Sede
Parole chiave: Ior (48)

Lo rende noto oggi lo stesso Istituto con un comunicato stampa, in cui si spiega che il «Rescriptum ex audientia Ss.mi» è entrato in vigore il 10 gennaio 2015 e sarà pubblicato nell'«Acta Apostolicae Sedis» a tempo debito. Inoltre, il presidente della Commissione cardinalizia di vigilanza ha formalizzato la nomina di un segretario generale non votante destinato al Consiglio di sovrintendenza dello Ior.

Il «Rescriptum» in forma integrale, le informazioni sulla struttura della governance Ior e sui suoi dirigenti sono reperibili al sito dell'Istituto  www.ior.va 

Fonte: Sir
Ior: modifica dello statuto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento