Vita Chiesa
stampa

Lotta alla schiavitù femminile: a Firenze un premio europeo a suor Eugenia Bonetti

Venerdì 20 settembre suor Eugenia Bonetti, la suora in prima linea nella lotta alla schiavitù delle donne per motivi di prostituzione, sarà a Firenze per ricevere il "premio del cittadino europeo" istituito dal Parlamento europeo

Percorsi: Europa - Religiosi

Il 20 settembre Firenze accoglierà i tre vincitori italiani del Premio del cittadino europeo 2013, assegnato ogni anno dal Parlamento europeo a coloro che hanno contribuito a mettere in pratica i principi della Carta dei diritti fondamentali dell’Ue.

I vincitori italiani sono Daniel Vogelmann, responsabile della casa editrice specializzata in cultura ebraica 'La Giuntina', l'associazione 'Avvocato di strada Onlus' e suor Eugenia Bonetti, presidente di 'Slaves No More Onlus'.

Lanciato nel 2009 dal Pe, il Premio del cittadino europeo è rivolto ai cittadini e alle associazioni dell’Ue che attraverso il loro operato contribuiscono a rafforzare l'integrazione europea e il dialogo tra i popoli. Tra i 43 vincitori dell’edizione 2013 si sono distinti due cittadini e un’associazione italiana.

Nel 1980 Daniel Vogelmann ha fondato a Firenze la casa editrice ‘La Giuntina’ con l’obiettivo di promuovere il dialogo interculturale in Europa. 'Slaves No More Onlus' – fondata nel 2012 da Suor Eugenia Bonetti a Roma – è un’associazione che combatte la tratta degli esseri umani e la violenza sulle donne. L’associazione 'Avvocato di strada Onlus', invece, è nata nel 2000 a Bologna per tutelare i diritti delle persone senza dimora offrendo consulenze legali gratuite.

Daniel Vogelmann, 'Avvocato di strada Onlus' e Suor Eugenia Bonetti saranno premiati a Villa Salviati a Firenze dai deputati europei Niccolò Rinaldi, Vittorio Prodi e Paolo Bartolozzi. Il 16-17 ottobre i tre vincitori italiani parteciperanno insieme agli altri cittadini europei premiati alla sessione del Pe a Bruxelles.

Lotta alla schiavitù femminile: a Firenze un premio europeo a suor Eugenia Bonetti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento