Vita Chiesa
stampa

Montepulciano, oggi Messa del Vescovo con i malati all'ospedale di Nottola

Ieri il vescovo Stefano Manetti ha parlato a Nottola della sofferenza di San Giovanni Paolo II.

La sofferenza nella vita e nel ministero di Giovanni Paolo II: questo il tema affrontato dal Vescovo di Montepulciano-Chiusi-Pienza, mons. Stefano Manetti, durante la conferenza di martedì 10 febbraio, in preparazione alla Giornata mondiale del Malato. Sede dell'appuntamento non poteva non essere il nosocomio di Nottola, punto di riferimento della Valdichiana senese e non solo per quanto riguarda il campo medico.

«La sofferenza dell'uomo è un mistero - ricorda il Vescovo citando il Papa polacco - e la figura di Giobbe, provato ma non abbandonato da Dio, deve illuminarci sempre nel momento della prova e della sofferenza che è e rimane un mistero grande, incomprensibile per noi essere umani».

Una platea attenta, fatta sia di sacerdoti che di laici, tra cui diversi medici, quella che si è ritrovata nell'Auditorium di Nottola per cercare di comprendere uno dei documenti più famosi del Papa santificato lo scorso anno, l'Enciclica «Salvifici doloris», scritta poco tempo dopo l'attentato da lui subito in Piazza San Pietro ad opera di Alì Agca.

Ma la Giornata del Malato avrà il suo culmine proprio oggi, 11 febbraio, memoria del l'apparizione della Madonna a Lourdes. Tutta i fedeli della Diocesi - soprattutto gli ammalati - sono invitati alla solenne celebrazione eucaristica che mons. Manetti presiederà nel grande corridoio dell'ospedale di Nottola, alla presenza dei dirigenti del nosocomio, delle numerose associazioni di volontariato e del cappellano della struttura medica padre Faustino. Durante la celebrazione si pregherà in special modo per coloro che soffrono nel corpo ma anche nello spirito. Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che vede numerosi fedeli, riuniti attorno al proprio Pastore, nel luogo che più di ogni altro è simbolo di sofferenza e nel contempo di speranza. 

Montepulciano, oggi Messa del Vescovo con i malati all'ospedale di Nottola
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento