Vita Chiesa
stampa

Mosca, oltre un milione e mezzo di pellegrini alle reliquie di San Nicola. Dal 13 luglio a San Pietroburgo

Il sito ufficiale dell’esposizione delle reliquie di San Nicola a Mosca indica per oggi un tempo in coda di 9,5 ore. Il numero totale di pellegrini che fino a ieri sera hanno reso omaggio alle reliquie è di 1.687.500. Ieri sono stati oltre 53mila.

Parole chiave: Patriarcato di Mosca (20)
L'esposizione a Mosca delle reliquie di san Nicola (Foto Sir)

L’alto numero di pellegrini di questi ultimi giorni ha costretto gli organizzatori a chiudere la fila alle 16.30 in modo che gli ultimi pellegrini in coda potessero chinarsi davanti all’urna in tempo utile per usare l’ultima corsa serale della metropolitana e rientrare a casa. Si potranno venerare le reliquie a Mosca fino alla sera del 12 luglio. Il giorno dopo saranno trasferite a San Pietroburgo e saranno accessibili nella basilica della Santa Trinità del monastero Aleksander Nevskij dalle 16 del 13 luglio fino al 28, tutti i giorni dalle 7 alle 22. Una solenne celebrazione di saluto segnerà il rientro a Bari dell’urna.

Anche a San Pietroburgo 500 volontari garantiranno ogni giorno l’assistenza ai pellegrini e distribuiranno acqua e cibo. Gli unici ad avere diritto a un passaggio preferenziale saranno gli invalidi o disabili, che dovranno presentarsi con certificato di invalidità, e «i bambini sotto i due anni accompagnati da un genitore».

Ai pellegrini si consiglia di dedicare l’attesa a prepararsi nella preghiera in modo che la venerazione di fronte all’urna avvenga in modo rapido: «Se ogni pellegrino di tratterrà a lungo, la fila per gli altri durerà il doppio del tempo», spiegano gli organizzatori sul sito http://nikola2017.ru/

Fonte: Sir
Mosca, oltre un milione e mezzo di pellegrini alle reliquie di San Nicola
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento