Vita Chiesa
stampa

Nuovi movimenti religiosi, è «boom» in tutto il mondo. Si apre conferenza a Roma

Un fenomeno sottostimato ma in rapida espansione, un vero e proprio «boom». Non usano mezzi termini gli studiosi per descrivere la diffusione negli ultimi anni dei «movimenti evangelicali, pentecostali e carismatici». È il termine «tecnico» usato nel mondo accademico per definire le «sette» o «i nuovi movimenti religiosi».

Percorsi: Ecumenismo

Un fenomeno trasversale a tutte le Chiese cristiane e difficilmente quantificabile sebbene si stimi che i membri delle Chiese pentecostali nel mondo sono più di 400 milioni. A questo fenomeno  è dedicato una Conferenza internazionale che prende avvio oggi a Roma ed è promossa dalla Conferenza episcopale tedesca. «Evangelicali, pentecostali, carismatici: nuovi movimenti religiosi, una sfida per la Chiesa cattolica», è il titolo della conferenza alla quale prendono parte rappresentanti del Vaticano, delle Conferenze episcopali e di molte diocesi nonché studiosi per una tre giorni di confronto e dibattito sul fenomeno.

A coordinare i lavori è la Conferenza episcopale tedesca che ha istituito negli anni Novanta un gruppo di ricerca per lo studio delle sette e dei nuovi movimenti religiosi. L'idea nasce da una intuizione dell'allora presidente del Pontificio Consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani, card. Walter Kasper.

Fonte: Sir
Nuovi movimenti religiosi, è «boom» in tutto il mondo. Si apre conferenza a Roma
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento