Vita Chiesa
stampa

Obama da Papa Francesco: tre quarti d'ora di colloquio

Si è concluso con una forte e insistita stretta di mano il primo incontro tra Papa Francesco e il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, giunto ieri sera in visita ufficiale in Italia.

Il colloquio tra il 266° successore di Pietro e il 44° presidente degli Stati Uniti è durato oltre tre quarti d'ora. Ad accompagnare il capo della Casa Bianca anche il segretario di Stato, John Kerry. Dopo il colloquio si è svolta la presentazione delle delegazioni e lo scambio dei doni.

Si è trattato del primo incontro tra Papa Francesco e Obama, che era già stato ricevuto da Benedetto XVI in Vaticano nel luglio del 2009. In un'intervista di Obama a un quotidiano nazionale, il presidente ha espresso grande ammirazione per Papa Francesco dicendo che «lui non si limita a proclamare il Vangelo, lo vive» e sottolineando che «quando il Papa parla le sue parole hanno un peso enorme». Si è quindi detto ammirato per il suo impegno «per la giustizia sociale e il messaggio di amore e compassione specialmente per i più poveri e vulnerabili».

Obama ha anche dichiarato che Papa Francesco ha «ispirato tanta gente nel mondo e anche me». Ha poi ammesso che «questo non significa che siamo d'accordo su tutte le questioni», ma ha ribadito e lodato il «coraggio» del Papa che «parla senza peli sulla lingua delle sfide sociali».

Fonte: Sir
Obama da Papa Francesco: tre quarti d'ora di colloquio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento