Vita Chiesa
stampa

Ortodossi: Battesimo Russia, in corso celebrazioni tra Mosca e Kiev

Una speciale celebrazione per ricordare il 1025° anniversario del Battesimo della Russia si è svolta stamane nella cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca, presieduta dal Patriarca Kirill, alla presenza di circa quindici delegazioni rappresentanti diverse chiese ortodosse.

Percorsi: Ortodossi - Russia

Oggi è il giorno della festa di S. Olga, granduchessa, tra le prime persone a convertirsi al cristianesimo in Russia, considerata nella tradizione ortodossa «simile agli apostoli». I canti della liturgia, incentrati sulla memoria del Battesimo della Russia e di tutti i santi russi, sono stati appositamente composti da Atanasio Sacharov. Nel centro della cattedrale è stata posta la grande reliquia cristiana della croce di Sant'Andrea custodita in Grecia e che dall'11 luglio è in pellegrinaggio nelle principali città del cristianesimo orientale. Il 25 luglio le delegazioni ortodosse assisteranno a un concerto sulla Piazza Rossa a Mosca, incentrato sulla storia del cristianesimo in Russia. Il giorno successivo un treno porterà i rappresentanti ortodossi e la reliquia di Sant'Andrea a Kiev, Ucraina, luogo dove la tradizione vuole sia avvenuto il battesimo della Rus' e dove si svolgeranno le celebrazioni culminanti. Anche il presidente Vladimir Putin ha annunciato che si recherà a venerare la reliquia, lui che - ha raccontato in un'intervista televisiva - è stato battezzato dalla madre, di nascosto dal padre che era membro del partito comunista.

Fonte: Sir
Ortodossi: Battesimo Russia, in corso celebrazioni tra Mosca e Kiev
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento