Vita Chiesa
stampa

Pace: la preghiera delle Chiese cristiane ad Anversa

(dall'inviata Sir ad Anversa) - Dopo giorni di dibattiti e tavole rotonde questo pomeriggio ad Anversa è sceso il silenzio. Tutti i partecipanti all'incontro delle religioni promosso dalla Comunità di Sant'Egidio si sono divisi e ciascuno - cristiani, ebrei, musulmani - nella propria tradizione religiosa, sta pregando per la pace nel mondo.

I cristiani si sono dati appuntamento nella cattedrale cattolica di Nostra Signora. Alla liturgia ecumenica stanno partecipando metropoliti ortodossi, pastori delle Chiese protestanti, vescovi e cardinali cattolici. Nel cuore dell'Europa, si prega per i popoli del Sud Sudan, Israele, Palestina, Gaza, Nigeria, Ucraina, Corea. «Siamo qui per essere parte della risposta - dice il pastore Olav Fykse Tveit, segretario generale del Consiglio mondiale delle Chiese - chiamati a mostrare che nulla ci può separare dall'amore di Dio. Dio ama anche i nemici. L'amore di Dio non finisce mai». Per i cattolici la meditazione è affidata al patriarca di Babilonia dei Caldei, Louis Raphael I Sako. «La pace - ha detto - è l'avvenire e noi tutti, cristiani e musulmani, dobbiamo fermare la logica dei conflitti e della violenza e sostituirla con la logica del dialogo e della pace».

Forti le parole del patriarca Siro-ortodosso di Antiochia e di tutto l'Oriente Mor Ignatius Aphrem II: «Proprio ora, i nostri fratelli e sorelle in Iraq e Siria stanno vivendo una tragica situazione: hanno perso tutto, case, lavoro, affari, beni. Aiutaci a riguadagnare tutta la grazia che ci avevi elargito. Induci i violenti al pentimento e portali a riconoscere la gravità dei loro atti. Rendili consapevoli dell'amore e della compassione di Dio così che cessi questo tempo di guerra, violenza e persecuzione. Concedi la pazienza a coloro che stanno soffrendo e sono senza casa, così che possano sopportare la loro miseria e trovare rifugio nella Tua compassione. E a coloro che provocano tale miseria, concedi un cuore aperto, così che possano vedere la tua immagine nel volto dei propri simili».           

Fonte: Sir
Pace: la preghiera delle Chiese cristiane ad Anversa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento