Vita Chiesa
stampa

Padova, ordinazione del fiorentino Paolo Bizzeti, vicario apostolico per Anatolia

Il fiorentino mons. Paolo Bizzeti, gesuita, vescovo di Tabe e vicario apostolico per l’Anatolia, ha ricevuto ieri, 2 novembre, l’ordinazione episcopale nella basilica di Santa Giustina a Padova, dove riposa il corpo dell‘evangelista Luca, vicina al centro Antonianum, di cui è stato rettore dal 2007, dopo aver prestato servizio per molti anni a Bologna.

Percorsi: Turchia - Vescovi
L'ordinazione di Paolo Bizzeti

A presiedere l’ordinazione l’arcivescovo Cyril Vasil‘, segretario della Congregazione per le Chiese orientali, con il quale hanno concelebrato monsignor Claudio Cipolla, vescovo di Padova, l'arcivescovo di Ravenna-Cervia, monsignor Lorenzo Ghizzoni, monsignor Boghos Levon Zekiyan, arcivescovo armeno-cattolico di Istanbul e presidente della Conferenza episcopale turca, e Grigoryos Melki Ürek, vescovo metropolita siro-ortodosso in Adyaman (Turchia).

Nominato vescovo da Papa Francesco il 14 agosto scorso, monsignor Bizzeti, 67 anni,  il prossimo 29 novembre farà ingresso a Iskenderun, andando a colmare un vuoto che dura da cinque anni: la sede è vacante dal 2010 quando venne tragicamente ucciso monsignor Luigi Padovese. «Non abbiate paura di essere pochi, della mancanza di mezzi, di non essere capiti, di essere vasi di argilla - l’invito del neovescovo -: cercate il volto del Signore, il resto verrà. Cercatelo nel Vangelo e nelle vostre storie. Buttate via il cristianesimo di facciata».

Fonte: Sir
Padova, ordinazione del fiorentino Paolo Bizzeti, vicario apostolico per Anatolia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento