Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco, Angelus: nuovi santi aiutino a «guardare con speranza il futuro»

Un saluto ai pellegrini giunti per rendere omaggio ai nuovi Santi e in modo particolare alle delegazioni ufficiali dell'Italia e dell'India: lo ha rivolto, ieri, Papa Francesco, al termine della Messa della canonizzazione, prima di recitare l'Angelus.

«L'esempio dei quattro Santi italiani, nati nelle Provincie di Vicenza, Napoli, Cosenza e Rimini, aiuti il caro popolo italiano a ravvivare lo spirito di collaborazione e di concordia per il bene comune e a guardare con speranza al futuro, in unità, confidando nella vicinanza di Dio che mai abbandona, anche nei momenti difficili», ha auspicato. E ancora: «Per l'intercessione dei due Santi indiani, provenienti dal Kerala, grande terra di fede e di vocazioni sacerdotali e religiose, il Signore conceda un nuovo impulso missionario alla Chiesa che è in India - che è tanto brava! - affinché, ispirandosi al loro esempio di concordia e di riconciliazione, i cristiani dell'India proseguano nel cammino della solidarietà e della convivenza fraterna». Il Pontefice ha, quindi salutato «con affetto» i cardinali, i vescovi, i sacerdoti, come pure le famiglie, i gruppi parrocchiali, le associazioni e le scuole presenti. Infine, ha invitato a rivolgersi «con amore filiale» alla «Vergine Maria, madre della Chiesa, regina dei Santi e modello di tutti i cristiani».

Fonte: Sir
Papa Francesco, Angelus: nuovi santi aiutino a «guardare con speranza il futuro»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento