Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco, Messa a S. Marta: «Vescovi e preti siano pastori e non lupi»

«Un vescovo non è vescovo per se stesso, è per il popolo; e un prete non è prete per se stesso, è per il popolo», «al servizio» del popolo «per difenderlo dai lupi». Lo ha detto il Papa, nella messa celebrata questa mattina a Santa Marta, alla quale erano presenti un gruppo di dipendenti della Radio Vaticana.

Percorsi: Papa Francesco

«Quando un prete, un vescovo va dietro ai soldi, il popolo non lo ama, ma lui stesso finisce male», ha ammonito il Papa, ricordando che san Paolo «non aveva un conto in banca, lavorava. E quando un vescovo, un prete va sulla strada della vanità, entra nello spirito del carrierismo - e fa tanto male alla Chiesa - fa il ridicolo alla fine, si vanta, gli piace farsi vedere, tutto potente… E il popolo non ama quello!». «Pregate per noi vescovi e per i preti», la richiesta di Papa Francesco: «Ne abbiamo tanto bisogno per rimanere fedeli, per essere uomini che vegliano sul gregge e anche su noi stessi. Che il Signore ci difenda dalle tentazioni, perché se noi andiamo sulla strada delle ricchezze, se andiamo sulla strada della vanità, diventiamo lupi e non pastori, pastori».

Fonte: Sir
Papa Francesco, Messa a S. Marta: «Vescovi e preti siano pastori e non lupi»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento