Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco, Messa a S. Marta: incontro con Gesù è base della fede

Chiedere a Dio la «grazia della memoria» per ricordarlo sempre. È l’auspicio espresso da papa Francesco all’omelia della Messa odierna celebrata nella cappella di Casa Santa Marta.

Percorsi: Papa Francesco
Papa Francesco a Santa Marta (Foto Sir)

Il «primo incontro» con Gesù è quello che «cambia la vita» di chi gli sta di fronte, ha ricordato il Papa citando Giovanni e Andrea, che trascorrono con il Maestro «tutta la serata», Simone che subito diventa la «pietra» della nuova comunità, e poi la Samaritana, il lebbroso che torna a ringraziare per essere stato risanato, la donna ammalata che guarisce sfiorando la tunica di Cristo. Per questo un cristiano non deve mai smarrire la memoria del suo primo contatto con Gesù. «Lui – ha sottolineato Bergoglio – mai dimentica, ma noi dimentichiamo l’incontro con Gesù. E questo sarebbe un bel compito da fare a casa, pensare: ‘Ma quando ho sentito davvero il Signore vicino a me? Quando ho sentito che dovevo cambiare vita o essere migliore o perdonare una persona? Quando ho sentito il Signore che mi chiedeva qualcosa? Quando ho incontrato il Signore?’. Perché la nostra fede è un incontro con Gesù. Questo è il fondamento della fede: ho incontrato Gesù come Saulo oggi». Ricordare quando Gesù ha «detto qualcosa che ha cambiato la mia vita» è «un ricordo d’amore». Per questo l’invito del Papa è a «pregare e chiedere la grazia della memoria». 

Papa Francesco, Messa a S. Marta: incontro con Gesù è base della fede
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento