Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco: a Specola vaticana, «accesso all’acqua è problema di giustizia»

E’ provvidenziale che quest'anno la Scuola estiva di Astronomia della Specola Vaticana si occupi dello «studio dell’acqua nel sistema solare», ha detto stamani Papa Francesco ricevendo in Vaticano i partecipanti al Corso estivo della stessa Specola.

Papa Francesco (Foto Sir)

«Il lavoro dello scienziato richiede grande impegno, che può essere lungo e faticoso. Tuttavia esso può e dovrebbe essere una sorgente di gioia. Vi auguro di saper coltivare in voi questa gioia, che anima il vostro lavoro scientifico, e che è la ragione per cui non potete fare a meno di condividerla con i vostri amici, le vostre famiglie, le vostre nazioni, come pure con la comunità internazionale degli scienziati con i quali lavorate. Vi auguro di sperimentare sempre la gioia della ricerca e del condividerne i frutti, con umiltà e fraternità».

Con queste parole papa Francesco si è rivolto oggi ai partecipanti alla Scuola estiva di astronomia della Specola Vaticana, ricevuti in udienza nella Sala del Concistoro del Palazzo Apostolico. Guardando ai partecipanti, «provenienti da vari Paesi e differenti culture», «segno di come la diversità può arricchire anche il lavoro di ricerca in ambito scientifico», il Papa ha osservato che «il desiderio di comprendere l’universo, creato da Dio, e il nostro posto in esso, è comune a uomini e donne che vivono in contesti culturali e religiosi assai differenti».

«Tutti noi – ha aggiunto – viviamo sotto lo stesso cielo; e tutti siamo mossi dalla bellezza che si rivela nel cosmo e si riflette anche nei nostri studi sui corpi e le sostanze celesti. Siamo così uniti dal desiderio di scoprire la verità su come opera questo meraviglioso universo, avvicinandoci sempre più al suo Creatore».

 

«Le grandi civiltà ebbero inizio lungo i fiumi, e anche oggi l’accesso all’acqua pura è un problema di giustizia per il genere umano, ricchi e poveri», ha poi ricordato papa Francesco. «È veramente buono e provvidenziale – ha affermato Bergoglio – che questa quindicesima scuola estiva si occupi dello studio dell’acqua nel sistema solare e altrove. Tutti sappiamo quanto sia essenziale l’acqua qui sulla terra: per la vita, per noi esseri umani, per il lavoro… Dai più piccoli fiocchi di neve alle grandi cascate, dai laghi e dai fiumi agli immensi oceani, l’acqua ci affascina con la sua potenza e al tempo stesso con la sua umiltà».

Fonte: Sir
Papa Francesco: a Specola vaticana, «accesso all’acqua è problema di giustizia»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento