Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco a leader musulmani: «tra fratelli parlare, ascoltarci e cercare insieme la strada»

«A me piace pensare che il lavoro più importante che noi dobbiamo fare oggi fra noi, nell’umanità, è il lavoro dell’orecchio: ascoltarci». Sono le prime parole pronunciate dal Papa durante l’udienza concessa questa mattina, prima dell’udienza generale, nell’Auletta dell’Aula Paolo VI, ad una delegazione di leader musulmani della Gran Bretagna.

Percorsi: Islam - Papa Francesco
Leader islamici in un incontro alla Cei

Erano presenti, riferisce la Sala Stampa della Santa Sede: Moulana Ali Raza Rizvi, presidente, Majlis e ulama Europe; Moulana Muhammad Shahid Raza, Chairman, British Muslim Forum, Gran Bretagna; Shaykh Ibrahim Mogra, Co-Chair, Christian Muslim Forum; Moulana Sayed Ali Abbas Razawi, direttore generale, Scottish Ahlul Bayt Society. «Ascoltarci, senza fretta di dare la risposta», ha proseguito Francesco rivolgendosi ai presenti: «Accogliere la parola del fratello, della sorella, e pensare poi di dare la mia. Ma la capacità di ascolto, questo è tanto importante. È interessante: quando le persone hanno questa capacità di ascolto, parlano con un tono basso, tranquillo… Invece, quando non ne hanno, parlano forte e gridano pure». «Tra fratelli, tutti noi dobbiamo parlare, ascoltarci e parlare adagio, tranquilli, cercare insieme la strada», la proposta del Papa: «E quando si ascolta e si parla, già si è sulla strada». «Vi ringrazio di questo cammino che state facendo e chiedo a Dio onnipotente e misericordioso di benedirvi. E chiedo a voi di pregare per me. Thank you very much», il commiato di Francesco.

Fonte: Sir
Papa Francesco a leader musulmani: «tra fratelli parlare, ascoltarci e cercare insieme la strada»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento