Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco: ai nomadi, «non perdere la speranza nei momenti difficili»

«Grazie dell'accoglienza … ma, accomodatevi. Vi saluto e vi auguro il meglio. Che sempre sia pace nelle vostre famiglie, e ci sia lavoro, che ci sia gioia. La gioia di Gesù, la pace di Gesù, e così andare avanti». Lo ha affermato Papa Francesco, ieri pomeriggio, nell'incontro con i nomadi, nella sua visita alla parrocchia di San Giuseppe all'Aurelio.

«Non perdere la speranza nei momenti difficili - ha aggiunto -, perché la speranza non delude: la dà il Signore. E il Signore presto o tardi ci aspetta sempre: sempre. È vicino a noi. Forse noi non lo vediamo, ma Lui è vicino e ci vuole tanto bene. Fiducia nel Signore, speranza nel Signore e andare avanti con il lavoro». Il Pontefice ha, quindi, ringraziato «quelli che fanno la scuola della pace. La scuola della pace è un seme molto importante, che darà i suoi frutti, con il tempo. Eh, ci vuole pazienza, no?, ma darà i suoi frutti. Avanti sempre con questo». Il Santo Padre ha chiesto di pregare per lui e insieme hanno recitato un'Ave Maria. Infine, ha impartito una benedizione.

Fonte: Sir
Papa Francesco: ai nomadi, «non perdere la speranza nei momenti difficili»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento