Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco ai seminaristi francesi: «fraternità, preghiera e missione»

Fraternità, preghiera, missione. Sono i tre punti fondamentali richiesti a ogni prete: a ricordarlo è Papa Francesco, in un messaggio ai seminaristi francesi in occasione del loro pellegrinaggio a Lourdes (che termina oggi).

Percorsi: Papa Francesco

«Il ministero sacerdotale non può in nessun caso essere individuale e meno ancora individualista», sottolinea il Papa. In seminario, scrive, «vivete insieme per imparare a conoscervi, apprezzarvi, sostenervi, a volte anche sopportarvi», facendo «apprendistato della fraternità». Secondo punto, la «preghiera», richiamata dall'immagine dei discepoli con Maria nel Cenacolo. «Alla base della vostra formazione - precisa il Papa - c'è la Parola di Dio, che vi penetra, vi nutre, v'illumina». Dunque, abbiate «ogni giorno lunghe ore di preghiera», lasciando che «sia un invito allo Spirito». In questo modo, assicura il Papa, andando da coloro cui sarete inviati potrete essere «uomini di Dio» come la gente vuole che siano i sacerdoti. Infine, la «missione». Negli anni di seminario, ci si deve preparare con l'«unico obiettivo» di diventare discepoli «umili», capaci di «preferenza per le persone più emarginate», quelle delle «periferie». «La missione - prosegue il Papa - è inseparabile dalla preghiera, perché la preghiera apre allo Spirito e lo Spirito vi guiderà nella missione» di «condurre quanti incontrate a cogliere la tenerezza» di Cristo.

Fonte: Sir
Papa Francesco ai seminaristi francesi: «fraternità, preghiera e missione»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento