Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco all'assemblea Cei: preti «peccatori perdonati» e «strumenti di perdono»

«I sacerdoti santi sono peccatori perdonati e strumenti di perdono. La loro esistenza parla la lingua della pazienza e della perseveranza; non sono rimasti turisti dello spirito, eternamente indecisi e insoddisfatti, perché sanno di essere nelle mani di Uno che non vien meno alle promesse e la cui Provvidenza fa sì che nulla possa mai separarli da tale appartenenza»: lo scrive il Papa nel «messaggio» rivolto alla 67ª assemblea generale della Cei che si è aperta questo pomeriggio ad Assisi con la prolusione del presidente card. Angelo Bagnasco.

Percorsi: Cei - Papa Francesco - Sacerdoti

Tutto il testo del messaggio papale rappresenta una esortazione ai vescovi perché siano dei veri «padri» nei confronti del clero loro affidato. «Tra le principali responsabilità che il ministero episcopale vi affida c'è quella di confermare, sostenere e consolidare questi vostri primi collaboratori, attraverso i quali la maternità della Chiesa raggiunge l'intero popolo di Dio - scrive Papa Francesco -. Quanti ne abbiamo conosciuti! Quanti con la loro testimonianza hanno contribuito ad attrarci a una vita di consacrazione! Da quanti di loro abbiamo imparato e siamo stati plasmati». Dopo un ricordo di san Francesco e di alcune sue parole riferite alla Chiesa gerarchica, il Pontefice elogia tutti quei preti che «spendono la vita tra la gente delle nostre parrocchie, educano i ragazzi, accompagnano le famiglie».

Fonte: Sir
Papa Francesco all'assemblea Cei: preti «peccatori perdonati» e «strumenti di perdono»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento