Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco: attacco in Mali, «costernato per violenza cieca»

Papa Francesco è vicino al popolo del Mali dopo l’attacco sferrato da un gruppo di fondamentalisti islamici contro l’hotel Radisson nella capitale Bamako che ha provocato almeno 21 morti e numerosi feriti.

Papa Francesco: attacco in Mali, «costernato per violenza cieca»

In un messaggio – a firma del cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin -, inviato sabato, ma reso noto ieri dalla Sala Stampa vaticana, indirizzato all’arcivescovo di Bamako, monsignor Jean Zerbo, il Pontefice chiede a Dio di dare «conforto e consolazione alle famiglie» delle vittime e delle persone ferite nell’attacco. «Costernato per questa violenza cieca, che condanna fermamente – si legge nel telegramma – il Santo Padre implora da Dio la conversione dei cuori e il dono della pace» e invoca la benedizione divina per tutte le persone «che sono state toccate da questo dramma».

Fonte: Sir
Papa Francesco: attacco in Mali, «costernato per violenza cieca»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento