Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco: l’8 aprile la presentazione dell’Esortazione apostolica post-sinodale «Amoris laetitia»

Sarà presentata alla stampa venerdì 8 aprile, alle ore 11.30, nell’Aula Giovanni Paolo II della Sala Stampa della Santa Sede, l’Esortazione apostolica post-sinodale di Papa Francesco «Amoris laetitia», sull’amore nella famiglia.

Sindo sulla famiglia (Foto Sir)

A darne notizia è oggi la Sala Stampa vaticana. Interverranno il cardinale Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei Vescovi; il cardinale Cristoph Schönborn, arcivescovo di Vienna; i coniugi Francesco Miano, docente di filosofia morale presso l’Università di Roma «Tor Vergata», e Giuseppina De Simone in Miano, docente di filosofia presso la Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale di Napoli.

L’Esortazione apostolica del Papa conclude il percorso del Sinodo sulla famiglia – il primo Sinodo convocato da Papa Francesco – che si è svolto in due fasi: l’Assemblea straordinaria dell’ottobre 2014 e l’Assemblea ordinaria dell’ottobre 2015. Nell’intervallo tra le due fasi è stato inviato a tutte le Conferenze episcopali del mondo un Questionario sulla famiglia.

«Aspettiamo con fiducia l’esortazione apostolica del Papa», ha detto il cardinale Christoph Schönborn, arcivescovo di Vienna, a margine del Congresso europeo apostolico europeo della misericordia, che si è aperto questo pomeriggio a Roma, nella basilica di S. Andrea della Valle. «È dovere della comunità cristiana – ha proseguito il porporato, che l’8 aprile sarà tra i relatori della presentazione del documento papale post-sinodale, in sala stampa vaticana – prendersi cura dei cristiani in tutte le situazioni di difficoltà in cui si trovano».

Fonte: Sir
Papa Francesco: l’8 aprile la presentazione dell’Esortazione apostolica post-sinodale «Amoris laetitia»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento