Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco: p. Ogliari nuovo abate di Montecassino. L'abbazia non è più diocesi

Padre Donato Ogliari è il nuovo abate ordinario dell'Abbazia territoriale di Montecassino. Lo ha nominato oggi Papa Francesco.

Percorsi: Papa Francesco

Padre Ogliari, finora abate del monastero di Santa Maria della Scala in Noci, è nato a Erba (Como) il 10 dicembre 1956, ha percorso l'iter formativo fino al sacerdozio nell'Istituto Missioni Consolata. Entrato nel 1989 nell'abbazia Madonna della Scala di Noci (Bari), ha emesso i voti solenni nel 1992 ricoprendo successivamente diversi incarichi tra cui quello maestro dei Novizi e di priore amministratore, dal 2004 al 2006. Nel 2006 è stato eletto abate della medesima comunità pugliese. Dal 2008 è vice-presidente della Conferenza monastica italiana (Cim) e dal 2012 è visitatore dei monasteri italiani della Congregazione Benedettina Sublacense-Cassinese.

Contestualmente alla nomina di padre Ogliari ad abate di Montecassino, Papa Francesco, secondo quanto riferisce la Sala Stampa vaticana, ha applicato «all'Abbazia territoriale di Montecassino il Motu Proprio ‘Catholica Ecclesia', con conseguente riduzione del territorio della medesima, disponendo in particolare che: alla nuova configurazione territoriale della circoscrizione ecclesiastica ‘Abbazia territoriale di Montecassino' appartenga il territorio su cui sorgono la Chiesa Abbaziale ed il Monastero, con le immediate pertinenze; alla diocesi di Sora-Aquino-Pontecorvo passino le 53 parrocchie con i fedeli, il clero secolare e religioso, le comunità religiose, i seminaristi; la diocesi di Sora-Aquino-Pontecorvo muti il proprio nome in quello di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo».

Fonte: Sir
Papa Francesco: p. Ogliari nuovo abate di Montecassino. L'abbazia non è più diocesi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento