Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco: promulgazione di decreti della Congregazione delle Cause dei Santi

Papa Francesco ha ricevuto ieri in udienza privata il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Pubblicati decreti riguardanti miracoli e virtù eroiche.

Papa Francesco: promulgazione di decreti della Congregazione delle Cause dei Santi

Nel corso dell’udienza il Santo Padre ha autorizzato la Congregazione a promulgare i decreti riguardanti: il miracolo, attribuito all’intercessione della Beata Maria Elisabetta Hesselblad, Fondatrice dell’Ordine del Santissimo Salvatore di Santa Brigida; nata a Flågavik (Svezia) il 4 giugno 1870 e morta a Roma il 24 aprile 1957; il miracolo, attribuito all’intercessione del Servo di Dio Ladislao Bukowiński, Sacerdote diocesano; nato a Berdyczów (Ucraina) il 22 dicembre 1904 e morto a Karaganda (Kazakhstan) il 3 dicembre 1974; il miracolo, attribuito all’intercessione della Venerabile Serva di Dio Mariae Celeste Crostarosa (al secolo: Giulia), Monaca Fondatrice delle Suore del Santissimo Redentore; nata a Napoli (Italia) il 31 ottobre 1696 e morta a Foggia (Italia) il 14 settembre 1755; il miracolo, attribuito all’intercessione della Venerabile Serva di Dio Maria di Gesù (al secolo: Carolina Santocanale), Fondatrice della Congregazione delle Suore Cappuccine dell’Immacolata di Lourdes; nata a Palermo il 2 ottobre 1852 e morta a Cinisi (Italia) il 27 gennaio 1923; il miracolo, attribuito all’intercessione della Venerabile Serva di Dio Itala Mela, Oblata Benedettina del Monastero di San Paolo in Roma; nata a La Spezia (Italia) il 28 agosto 1904 ed ivi morta il 29 aprile 1957.

Il Papa, inoltre, ha autorizzato la Congregazione a promulgare i decreti riguardanti le virtù eroiche: del Servo di Dio Angelo Ramazzotti, Patriarca di Venezia, Fondatore dell’Istituto per le Missioni Estere; nato a Milano (Italia) il 3 agosto 1800 e morto a Crespano del Grappa (Italia) il 24 settembre 1861; del Servo di Dio Giuseppe Vithayathil, sacerdote diocesano, Fondatore della Congregazione delle Suore della Sacra Famiglia; nato a Puthenpally (India) il 23 luglio 1865 e morto a Kuzhikkattussery (India) l’8 giugno 1964; del Servo di Dio Giuseppe Maria Arizmendiarrieta, sacerdote diocesano; nato a Markina (Spagna) il 22 aprile 1915 e morto a Mondragón il 29 novembre 1976; del Servo di Dio Giovanni Schiavo, sacerdote professo della Congregazione di San Giuseppe; nato a Sant’Urbano (Italia) l’8 luglio 1903 e morto a Caxias di Sul (Brasile) il 27 gennaio 1967; del Servo di Dio Venanzio Maria Quadri (al secolo: Antonio), religioso professo dell’Ordine dei Servi di Maria; nato a Vado di Setta (Italia) il 9 dicembre 1916 e morto a Roma il 2 novembre 1937; del Servo di Dio Guglielmo Gagnon, religioso professo dell’Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio; nato a Dover (Stati Uniti d’America) il 16 maggio 1905 e morto a Hô Chi Minh City (già Saigon, Vietnam) il 28 febbraio 1972; della Serva di Dio Teresa Rosa Ferdinanda de Saldanha Oliveira e Sousa, del Terzo Ordine di San Domenico, Fondatrice della Congregazione di Portogallo delle Suore Domenicane di Santa Caterina da Siena; nata il 4 settembre 1837 a Lisbona (Portogallo) ed ivi morta l’8 gennaio 1916; della Serva di Dio Maria Emilia Riquelme Zayas, Fondatrice dell’Istituto delle Missionarie dei Santissimo Sacramento e della Beata Vergine Maria Immacolata; nata a Granada (Spagna) il 15 agosto 1847 ed ivi morta il 10 dicembre 1940; della Serva di Dio Maria Speranza della Croce (al secolo: Salustiana Antonia Ayerbe Castillo), Cofondatrice delle Missionarie Agostiniane Recollette; nata a Monteagudo (Spagna) l’8 giugno 1890 ed ivi morta il 23 maggio 1967; della Serva di Dio Emanuela Maria Maddalena Kalb (al secolo: Elena), suora professa della Congregazione delle Suore Canonichesse di Santo Spirito in Sassia; nata a Jarosław (oggi Polonia) il 26 agosto 1899 e morta a Cracovia (Polonia) il 18 gennaio 1986; del Servo di Dio Nicola Wolf, Laico e Padre di famiglia; nato a Neuenkirch (Svizzera) il 1° maggio 1756 e morto a Sant’Urbano (Svizzera) il 18 settembre 1832; del Servo di Dio Teresio Olivelli, nato a Bellagio (Italia) il 7 gennaio 1916 e morto nel campo di concentramento di Hersbruck (Germania) il 17 gennaio 1945.

Fonte: Sir
Papa Francesco: promulgazione di decreti della Congregazione delle Cause dei Santi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento