Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco: telefonata al patriarca siro cattolico Youssef III Younan

Nel pomeriggio di domenica 20 luglio Papa Francesco ha chiamato al telefono il patriarca di Antiochia dei siro cattolici Ignatius Youssef III Younan per «rassicurarlo che segue da vicino e con preoccupazione il dramma dei cristiani cacciati e minacciati nella città irachena di Mosul».

Parole chiave: Mosul (2), Isil (1)

Secondo quanto riferisce il patriarcato siro cattolico, «la conversazione è durata 9 minuti nel corso dei quali il patriarca Younan ha ringraziato il Papa e chiesto di intensificare gli sforzi con i potenti del mondo mettendoli davanti al fatto che nella provincia di Ninive si sta consumando una pulizia di massa basata sulla religione. Che vergogna per il silenzio del cosiddetto mondo civilizzato! Alla fine della telefonata, Papa Francesco ha dato la sua benedizione apostolica a tutto il popolo cristiano di Oriente, assicurando che sarà sempre presente nelle sue preghiere per la pace e la sicurezza». Solo pochissimi giorni fa il patriarca aveva denunciato l'incendio del palazzo episcopale dei siro-cattolici di Mosul da parte degli estremisti islamici dell'Isil.

Papa Francesco: telefonata al patriarca siro cattolico Youssef III Younan
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento