Vita Chiesa
stampa

Papa a Lampedusa: P. Lombardi, «Richiamo a responsabilità a tutti i livelli»

(Lampedusa) - Una visita «estremamente positiva: il Papa ha dato al mondo una testimonianza. Lui spera che resti»: questo il bilancio di padre Federico Lombardi, direttore della Sala stampa della Santa Sede, incontrando poco fa i giornalisti nella sala stampa allestita davanti al campo sportivo di Lampedusa, dove oggi si è celebrata la messa con 10mila persone accertate.

Percorsi: Immigrati - Mare - Papa Francesco
Parole chiave: sbarchi (250), Lampedusa (121), Federico Lombardi (142)

«Abbiamo apprezzato il senso di disponibilità e l'impegno di tutti - ha precisato p. Lombardi -. Hanno organizzato questa visita in soli cinque giorni: tutti si sono mobilitati per raggiungere questo risultato, dalla parrocchia, alle forze dell'ordine, al sindaco. Il Papa è molto grato». Sull'appello alla responsabilità rivolto da Papa Francesco ha chiarito: «Il Papa parla sempre alla coscienza di tutti, non esimendo nessuno dalle proprie responsabilità e chiamando in causa prima di tutto se stesso. Non è che i livelli più bassi sono innocenti e quelli alti no, altrimenti sarebbe un modo di deresponsabilizzare qualcuno. Certo il suo è stato anche un richiamo a chi ha potere effettivo sulle conseguenze sociali ed economiche, perché sono espressione di una società e di un modo di pensare. La sua non è un'accusa contro qualcuno in particolare ma un richiamo alla responsabilità, a tutti i livelli».

A proposito del saluto particolare rivolto a braccio agli immigrati musulmani usando il tipico intercalare lampedusano - «La Chiesa vi è vicina nella ricerca di una vita più dignitosa per voi e le vostre famiglie. A voi, O' Scià» -, p. Lombardi ha ricordato che Papa Francesco «ha un atteggiamento di dialogo con tutte le confessioni e religioni»: in questa occasione ha fatto «un riferimento molto significativo, tenendo conto che i Paesi da cui provengono la maggioranza dei migranti sono musulmani».

Fonte: Sir
Papa a Lampedusa: P. Lombardi, «Richiamo a responsabilità a tutti i livelli»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento