Vita Chiesa
stampa

Papa a Milano il 7 maggio 2016: card. Scola, «segno delicato di affetto e di stima»

Un grande applauso dei mille preti presenti ha accolto questa mattina in duomo l’annuncio dato dall’arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola ,della visita pastorale alla diocesi di Milano di Papa Francesco in programma per il prossimo 7 maggio 2016.

«La notizia è già stata anticipata dalla stampa, ma trova in questo annuncio la sua conferma ufficiale», ha sottolineato il cardinale Scola, intervenendo al termine dell’incontro con il cardinale Béchara Boutros Raï, patriarca dei Maroniti in Libano. «Il gesto del Santo Padre è segno delicato di affetto e di stima per la Chiesa ambrosiana, per la metropoli milanese e per la Lombardia tutta. Fin da ora esprimiamo la nostra gratitudine al Papa, che verrà a confermarci nella fede come domanda il suo ministero petrino». La visita pastorale di Papa Francesco, ha proseguito il porporato, «ci aiuta a meglio comprendere ed attuare lo scopo della visita pastorale in atto nella nostra Chiesa. Ogni comunità, mentre verifica il suo cammino, si sente incoraggiata a riconoscersi come presenza della Chiesa cattolica, cioè universale, perché missionaria per tutti gli uomini, per tutto l’uomo in questa stagione di transizione e di compassione, di tribolazione e di santificazione. L’insistenza del Papa sulle periferie e sull’amore preferenziale per i poveri ci fa avvertiti dei cambiamenti in atto nella nostra metropoli».

«Viviamo fin da ora l’attesa del Santo Padre nella preghiera. Il Consiglio episcopale milanese – ha annunciato il cardinale Scola - si riunirà domani mattina per dare avvio alla preparazione di questo grande evento: tutti insieme – sacerdoti, religiosi, religiose e fedeli laici – per intercessione della Madonnina, che dall’alto del nostro Duomo ci custodisce, chiediamo a Dio la grazia della conversione perché la visita papale sia per tutti segno tangibile della presenza amorosa di Gesù, morto e risorto per noi».

Parlando coi i giornalisti al termine dell’incontro l’arcivescovo di Milano ha specificato che «la visita pastorale del Santo Padre occuperà una sola giornata, come sempre avviene in Italia, ma sarà una giornata intensa». I contenuti della giornata «saranno decisi prossimamente con Papa Francesco, ora non ci sono ulteriori dettagli – ha risposto a chi chiedeva i dettagli sul programma -. Io tengo molto che sia una visita per la città, non solo per la Chiesa ma per tutta la realtà milanese e lombarda».

Fonte: Sir
Papa a Milano il 7 maggio 2016: card. Scola, «segno delicato di affetto e di stima»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento