Vita Chiesa
stampa

Papa in Albania: mons. Massafra, «un rinnovato impegno di crescita nella fede»

La visita di Papa Francesco in Albania porterà “un rinnovato impegno di crescita nella fede, perché la speranza che ci anima divenga sorgente di una carità senza limiti”. È quanto afferma al Sir monsignor Angelo Massafra, arcivescovo di Scutari-Pult e presidente della Conferenza episcopale albanese, riflettendo sulle attese per il viaggio apostolico che il Pontefice compirà domani a Tirana.

Questo evento, sottolinea l’arcivescovo, è stato preceduto da “una preparazione lunga e laboriosa che ha coinvolto tutte le forze ecclesiali e civili. È stata un’occasione preziosa per confrontarsi non solo dal punto di vista tecnico, ma soprattutto delle idee di fondo che accompagnano Papa Francesco in questo viaggio apostolico”. Una su tutte: la speranza, che è poi lo slogan scelto per la visita (“Insieme con Dio, verso la speranza che non delude”). “Quella albanese – dice mons. Massafra - è una Chiesa che desidera essere confermata nella fede dal vescovo di Roma, ma è anche una Chiesa che della sua povertà può far ricchi molti. La testimonianza della ‘resistenza’ nella fede, a prescindere dal suo credo, ha prodotto dei campioni di coraggio: i nostri martiri. La speranza che essi ci hanno trasmesso è una sfida a fronte della nuova minaccia del secolarismo”. Ed è la stessa speranza, conclude, che “vogliamo comunicare all’Europa e al mondo intero”.

Fonte: Sir
Papa in Albania: mons. Massafra, «un rinnovato impegno di crescita nella fede»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento