Vita Chiesa
stampa

Papa in Molise il 5 luglio: mons. Bregantini, «Una gioria immensa»

“È una gioia immensa!”. Con queste parole monsignor Giancarlo Maria Bregantini, arcivescovo di Campobasso-Mojano e presidente della Conferenza episcopale del Molise, ha dato l’annuncio ai fedeli della prossima visita del Papa, il 5 luglio.

Percorsi: Papa Francesco
Parole chiave: Giancarlo Maria Bregantini (3)

“Il programma dettagliato sarà concordato in seguito”, ha detto in contemporanea con l’annuncio dato oggi dalla Sala stampa vaticana. “Per ora - ha precisato - possiamo sapere che nella mattinata visiterà la nostra città di Campobasso, sostando poi nel pomeriggio ad Isernia”. “Già fin d’ora ringraziamo Papa Francesco per aver scelto di farci questo dono”, ha detto il vescovo, secondo il quale il Papa “viene a confermare la nostra fede, a ravvivare il nostro entusiasmo, a rafforzare la nostra unità come popolo del Molise”.

“Ci prepariamo ad accoglierlo con entusiasmo - ha poi assicurato mons. Bregantini - quell’entusiasmo stesso che egli ha saputo darci in ogni nostro precedente incontro con la sua straordinaria figura”. “Il cammino di preparazione lo concorderemo tutti insieme - ha inoltre annunciato ai fedeli - perché divenga, alla luce di Pasqua, un momento di attesa risurrezione per le nostre comunità”. “Chiediamo a tutti di pregare perché sia un evento di fortissima valenza pastorale”, ha concluso il vescovo, affidando Papa Francesco “alla Vergine Maria Addolorata patrona del Molise e ai nostri santi Patroni san Pietro Celestino e san Bartolomeo”.

Fonte: Sir
Papa in Molise il 5 luglio: mons. Bregantini, «Una gioria immensa»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento