Vita Chiesa
stampa

Papa in Perù: López (Repam), «giornata di oggi anteprima del Sinodo Panamazzonico»

Il primo incontro del Papa in terra peruviana, a Puerto Maldonado, come anteprima del Sinodo Panamazzonico che Francesco ha convocato per il 2019. Questa la lettura che ne fa al Sir il segretario esecutivo della Repam (Rete ecclesiale panamazzonica), Mauricio López.

Indigeni a Puerto Maldonado (Foto Sir)

L’incontro di oggi tra il Papa e l’Amazzonia, a Puerto Maldonado, si terrà con lo sguardo già rivolto al Sinodo Panamazzonico, che è stato convocato dal Papa per il 2019: «Credo che la conclusione della giornata, l’immagine del Papa con i vescovi amazzonici, ci darà il segno di una Chiesa viva – dice al Sir il segretario esecutivo della Repam (Rete ecclesiale panamazzonica), Mauricio López -, convinta che un altro mondo sia possibile e che sia possibile vincere la cultura dello scarto e dell’esclusione, che si manifesta ad esempio nell’estrattivismo minerario che non rispetta i diritti e i territori. La giornata di oggi ci dirà che si può condividere la vita e la spiritualità di questi popoli, che vogliono essere attori del loro futuro. Pensiamo che quello del Papa sarà un messaggio chiaro e forte, per sottolineare l’itinerario verso il Sinodo Panamazzonico e speriamo che la Repam possa facilitare questo processo».

Del resto, queste giornate che si stanno vivendo a Puerto Maldonado costituiscono già una sorta di «anteprima» del Sinodo, come conferma il segretario della Repam: «Queste giornate ci hanno permesso di integrare i vescovi, che saranno gli attori principali del Sinodo, e i rappresentanti dei popoli indigeni. Alcune prospettive, in vista del Sinodo, sono già emerse: le sfide per l’evangelizzazione, la custodia del creato… Anche la Repam è pronta a dare il suo contributo. E a questo proposito devo ringraziare il segretario generale del Sinodo dei vescovi, il card. Lorenzo Baldisseri, per la sua apertura profonda e per il coinvolgimento nel cammino sinodale dei vescovi amazzonici e anche della Repam. Oggi sarà possibile ascoltare le richieste e gli appelli di questi popoli e, dal Papa, una prima agenda essenziale per la preparazione del Sinodo, che è un autentico kairos, un tempo di grazia nel quale sentiamo la presenza dello spirito che irrompe. Molte cose chieste e sognate da tempo vanno prendendo forma».

Papa in Perù: López (Repam), «giornata di oggi anteprima del Sinodo Panamazzonico»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento