Vita Chiesa
stampa

Papa in Terra Santa: donne e bambini picchiati ieri sera dalla Polizia

Donne, bambini e persone disabili sono stati picchiati ieri sera a Gerusalemme, mentre tentavano di vedere il passaggio di Papa Francesco per le strade della città.

Il Patriarcato Latino si era occupato dell'organizzazione della loro presenza ma la polizia israeliana ha ordinato a queste persone di andare via con l'accusa di bloccare le strade. È il «Palestinian Christians of Jerusalem» a denunciarlo e fonti del Patriarcato Latino lo confermano al Sir: «Sono stati feriti donne e bambini e alcuni giovani sono stati arrestati per qualche tempo. Nessuno è venuto in nostro soccorso».

Il «Palestinian Christians of Jerusalem» ha scritto una lettera al Papa per fargli sapere che i cristiani a Gerusalemme erano 24mila prima del 1967. Oggi sono meno di 9mila: «Questa situazione è dovuta all'immigrazione, alla confisca delle case, alle demolizioni, alla revoca e alla negazione dei diritti di residenza e alle restrizioni di movimento. Siamo diventati una comunità isolata, economicamente e socialmente a causa di leggi israeliane contro il ricongiungimento familiare, e lacerata dal muro di separazione. Questa è la verità dei cristiani di Gerusalemme oggi».

Fonte: Sir
Papa in Terra Santa: donne e bambini picchiati ieri sera dalla Polizia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento