Vita Chiesa
stampa

Prato, «Quaresima di carità» a sostegno del progetto «Un pasto per i bambini di Fortaleza»

Saranno devolute al progetto «Un pasto per i bambini di Fortaleza» le offerte che saranno raccolte sabato 8 e domenica 9 aprile con la «Quaresima di carità» che si svolgerà in tutte le parrocchie della diocesi di Prato. 

I bambini della scuola Ciranda Cirandinha a Fortaleza

 

«Ogni anno – si legge in una nota – la Caritas diocesana propone un progetto da sostenere con quanto donato nel corso delle messe celebrate a Prato per la Domenica delle Palme». Nel 2015 si riuscì a finanziare la costruzione di un pozzo per dare acqua al paese di Stelingi in Tanzania mentre l’anno scorso quando raccolto finanziò l’apertura di «Casa Agar», l’opera per donne senzatetto realizzata a Tobbiana, una frazione di Prato. Per il 2017, «la generosità dei pratesi – prosegue la nota – servirà ad aiutare i bambini che frequentano la scuola per l’infanzia ‘Ciranda Cirandinha’, in portoghese ‘Giro, giro tondo’, a Mucuna, un paese molto povero nell’immediata periferia di Fortaleza in Brasile». Lì, ogni giorno sono un centinaio i bimbi, dai due ai sei anni, seguiti dalla scuola che oltre all’istruzione fornisce loro cure igienico sanitarie e dà qualcosa da mangiare che, per tanti bambini, rappresenta l’unico pasto della giornata.

«Per questo motivo tutti ci dobbiamo sentire chiamati a dare una mano», affermano Idalia Venco della Caritas diocesana, Luciano Grifasi dell’ufficio missionario pratese e don Carlo Geraci, responsabile dell’ufficio catechistico diocesano.

 

Fonte: Sir
Prato, «Quaresima di carità» a sostegno del progetto «Un pasto per i bambini di Fortaleza»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento