Vita Chiesa
stampa

Prato, domenica 2 ottobre in piazza Duomo la «Festa dei popoli»

«Mille volti, una sola città», spettacolo con danze e canti provenienti da tutto il mondo sul palco cantanti cinesi, marocchini, ballerine dello Sri Lanka e i richiedenti asilo ospiti a Prato. La festa, in programma domenica 2 ottobre, inizia al mattino con la messa internazionale celebrata dal vescovo Agostinelli. L’evento dà il via alle iniziative dell’«ottobre missionario».

Coro multietnico della Caritas

Sul palco ci saranno canzoni e danze provenienti da tutto il mondo. Si alterneranno ballerine dello Sri Lanka ed egiziane, cantanti cinesi e marocchini. Un gruppo di richiedenti asilo ospiti in città farà ascoltare dei brani reggae e rap. Non solo, ci sarà anche l’energia della Rut Band e una sfilata di moda curata da Noè Maggini, stilista di origine sinti che vive al campo nomadi di Prato, chiamato a presentare la sua nuova collezione.

Non poteva che chiamarsi «Mille volti, una sola città», l’edizione 2016 della Festa dei Popoli, la manifestazione promossa quest’anno da Caritas, Migrantes e Centro missionario. Le tre realtà diocesane si sono messe insieme per promuovere una «cultura dell’incontro» e una conoscenza reciproca a partire dalle diverse realtà che ogni giorno convivono in una città multietnica e multiculturale come Prato.

L’appuntamento, aperto a tutta la città, è per domenica 2 ottobre. Secondo questo programma: alle 10 celebrazione della messa internazionale presieduta dal vescovo Franco Agostinelli in San Domenico. Partecipano le comunità cattoliche straniere di Prato, che animeranno la celebrazione con canti e preghiere in lingua. Alle 13 c’è il pranzo comunitario in Sant’Anna. Mentre dalle 9 alle 18, in piazza Duomo i gruppi e le associazioni missionarie di Prato allestiranno degli stand con vendita di artigianato proveniente da tutto il mondo. Ci sarà anche la mostra fotografica con immagini dedicate all’impegno missionario dei pratesi. Nel pomeriggio, dopo le 15, spazio alla musica in piazza Duomo. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà nel teatro del Convitto Cicognini.

I colori e le musiche della Festa dei Popoli daranno il via alle iniziative dell’«Ottobre Missionario 2016». Gli altri appuntamenti sono in programma giovedì 15 ottobre alle 10 nella sala conferenze della Biblioteca Lazzerini, con la presentazione del dossier Caritas/Migrantes. Dopo i saluti di monsignor Agostinelli, interverranno Oliviero Forti dell’ufficio immigrazione di Caritas Italiana e Maurizio Ambrosini dell’Università di Milano, con una relazione su «L’immigrazione oltre Lampedusa: i profili inattesi di un fenomeno dai molti volti». Modera l’incontro Francesco Paletti, ricercatore e curatore del capitolo Toscana del dossier. In evidenza i dati sul fenomeno dell’immigrazione riguardanti Prato e il suo territorio.

Infine, giovedì 20 ottobre, ci sarà la veglia di preghiera missionaria alle ore 21,15 nella chiesa di Galcetello.

Fonte: Comunicato stampa
Prato, domenica 2 ottobre in piazza Duomo la «Festa dei popoli»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento