Vita Chiesa
stampa

Prato, iniziano gli oratori estivi. Il saluto del vescovo

In moltissime parrocchie della Diocesi di Prato sono iniziati oggi i Grest. Il saluto di mons. Franco Agostinelli a bambini, ragazzi e operatori. Appuntamento per tutti al 23 giugno.

Mons. Agostinelli con i ragazzi del Grest in un oratorio del 2014

«Un saluto e un augurio di buon divertimento a tutte le bambine e i bambini, le ragazze e i ragazzi della nostra diocesi impegnati negli oratori estivi». È il messaggio che il vescovo di Prato Franco Agostinelli invia ai partecipanti ai Grest, i gruppi estivi promossi a partire da oggi, lunedì 13 giugno, in moltissime parrocchie.

«Si tratta di una esperienza altamente formativa, importante per la crescita umana e spirituale delle nuove generazioni – aggiunge monsignor Agostinelli –, di un servizio messo in campo con generosità dai nostri parroci, che offrono spazi e attenzioni nei confronti dei più piccoli. Gioco, preghiera e attività di confronto e riflessione sono proposte valide e utili per diventare i buoni cristiani e i buoni cittadini di domani. Ringrazio di cuore tutti i giovani animatori, e sono tantissimi, che hanno deciso di donare un po’ del loro tempo a servizio dei bambini. L’impegno e la dedizione che mostrate siano d’esempio per i vostri coetanei».

Il Vescovo dà appuntamento a tutti giovedì 23 giugno, quando in piazza Santa Maria delle Carceri si terrà la tradizionale festa diocesana degli oratori. Al mattino il centro storico sarà «invaso» dall’allegria dei bambini delle parrocchie, impegnati in giochi, canti e balli per le strade cittadine. L’incontro si chiuderà con il passaggio dei presenti attraverso la Porta Santa della basilica, le Carceri sono infatti chiesa giubilare, e con un momento di preghiera guidato da monsignor Agostinelli.

Fonte: Comunicato stampa
Prato, iniziano gli oratori estivi. Il saluto del vescovo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento