Vita Chiesa
stampa

R.D. Congo: rapiti un prete e cinque operatori della diocesi di Butembo-Beni

Sono stati rapiti ieri, 22 gennaio, alle 18.30 ora locale un prete, un meccanico, due agronomi e due allevatori della diocesi di Butembo-Beni, nella Repubblica  democratica del Congo. Ne ha dato notizia la stessa diocesi, via Messenger e Whatsapp.

Padre Roberto Kambale (Foto Sir)

Il sacerdote si chiama Robert Masinda ed è della parrocchia di Bingo, ad una dozzina di km dalla città di Beni. Sono stati rapiti all’uscita dalla fattoria dove lavorano e costretti ad abbandonare la loro automobile. «Conosco benissimo padre Robert – conferma al Sir padre Eliseo Tacchella, missionario comboniano a Butembo -, è  responsabile di un centro agricolo diocesano di autosostentamento, gemellato con la diocesi di Noto». I rapiti sono tutti congolesi.

R.D. Congo: rapiti un prete e cinque operatori della diocesi di Butembo-Beni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento