Vita Chiesa
stampa

Santa Sede: Promotore di giustizia vaticano rimette in libertà attivista «femen»

Il Promotore di Giustizia vaticano, informa il direttore della Sala Stampa vaticana padre Federico Lombardi, ha incontrato «questa mattina la signora Iana Azhdanova», attivista «Femen» che nel giorno di Natale è stata bloccata mentre tentava di trafugare la statua del Bambinello dal Presepe in Piazza San Pietro. 

Percorsi: Santa Sede

Il Promotore di Giustizia «ha convalidato l’arresto eseguito dalla Gendarmeria nel giorno di Natale per i reati che le erano stati contestati». Quindi, aggiunge padre Lombardi, «ha disposto la remissione in libertà, intimando il divieto di accesso nello Stato della Città del Vaticano, nella Basilica e negli altri luoghi extraterritoriali».

Fonte: Sir
Santa Sede: Promotore di giustizia vaticano rimette in libertà attivista «femen»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento