Vita Chiesa
stampa

Santa Sede: il Giubileo della Misericordia nel 50° chiusura Vaticano II

Papa Francesco ha annunciato oggi, nella basilica di San Pietro, nel secondo anniversario della sua elezione, la celebrazione di un Anno Santo straordinario della Misericordia. Come si legge in una nota della Sala stampa della Santa Sede, «l'apertura del prossimo Giubileo avverrà nel cinquantesimo anniversario della chiusura del Concilio Ecumenico Vaticano II, nel 1965, e acquista per questo un significato particolare spingendo la Chiesa a continuare l'opera iniziata con il Vaticano II».

Nel Giubileo «le letture per le domeniche del tempo ordinario saranno prese dal Vangelo di Luca, chiamato ‘l'evangelista della misericordia'». L'annuncio ufficiale e solenne dell'Anno Santo avverrà «con la lettura e pubblicazione presso la Porta Santa della Bolla nella Domenica della Divina Misericordia, festa istituita da San Giovanni Paolo II che viene celebrata la domenica dopo Pasqua».

Con il Giubileo della Misericordia «Papa Francesco pone al centro dell'attenzione il Dio misericordioso che invita tutti a tornare da Lui. L'incontro con Lui ispira la virtù della misericordia».

D'altro canto, «la misericordia è un tema molto caro a Papa Francesco che già da vescovo aveva scelto come suo motto ‘miserando atque eligendo'», la cui traduzione potrebbe essere «Con occhi di misericordia».

Fonte: Sir
Santa Sede: il Giubileo della Misericordia nel 50° chiusura Vaticano II
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento