Vita Chiesa
stampa

Santa Sede: il Papa istituisce commissione per riforma struttura economica

Nuovo atto di Papa Francesco in tema di riorganizzazione delle strutture della Santa Sede: la Sala stampa vaticana ha diffuso in tarda mattinata il testo chirografo del Papa col quale si annuncia la decisione di istituire una «Pontificia commissione referente sull'organizzazione della struttura economico-amministrativa della Santa Sede».

Parole chiave: Ior (48)

Il testo del Papa si apre con queste parole: «Le riflessioni di questi giorni sui positivi dati di Bilancio, comunicati dal Consiglio dei cardinali per lo studio dei problemi organizzativi ed economici della Santa Sede: Bilancio consuntivo consolidato della Santa Sede e Bilancio consuntivo del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano per l'anno 2012, Ci inducono, sentiti i pareri di Eminentissimi Cardinali, di Fratelli nell'Episcopato e di collaboratori consultati sul tema, a proseguire nell'opera di introduzione di riforme nelle Istituzioni della Santa Sede, finalizzata ad una semplificazione e razionalizzazione degli Organismi esistenti e ad una più attenta programmazione delle attività economiche di tutte le Amministrazioni vaticane». Papa Francesco prosegue poi enunciando la sua decisione: «A tale scopo, Noi abbiamo deciso di istituire una Commissione referente che raccolga puntuali informazioni sulle questioni economiche interessanti le Amministrazioni vaticane».

Nel suo chirografo, Papa Francesco spiega poi che compito di questa nuova Commissione è di cooperare con il Consiglio dei cardinali «elaborando soluzioni strategiche di miglioramento, atte ad evitare dispendi di risorse economiche, a favorire la trasparenza nei processi di acquisizione di beni e servizi, a perfezionare l'amministrazione del patrimonio mobiliare e immobiliare, ad operare con sempre maggiore prudenza in ambito finanziario, ad assicurare una corretta applicazione dei principi contabili ed a garantire assistenza sanitaria e previdenza sociale a tutti gli aventi diritto».

In pratica si annuncia una revisione sistematica di tutte le procedure, atti e prassi sin qui seguite nei diversi organismi economici ed amministrativi di Santa Sede e Città del Vaticano. Il Papa spiega che la Commissione riferirà direttamente a lui depositando «l'intero archivio cartaceo e digitale alla conclusione del suo mandato».

Fanno parte della Commissione i seguenti esperti: Joseph F.X. Zahra (Malta), presidente; monsignor Lucio Angel Vallejo Balda (segretario della Prefettura degli Affari economici), segretario; Jean-Baptiste de Franssu (Francia); Enrique Llano (Spagna); Jochen Messemer (Germania); Francesca Immacolata Chaouqui (Italia); Jean Videlain-Sevestre (Francia); George Yeo (Singapore). Zahra e Messemer sono revisori internazionali della Prefettura degli Affari economici della Santa Sede.

Fonte: Sir
Santa Sede: il Papa istituisce commissione per riforma struttura economica
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento