Vita Chiesa
stampa

Santa Sede: mons. Battista Ricca nuovo prelato dello Ior «ad interim»

La Commissione cardinalizia di vigilanza dell’Istituto per le opere di religione (Ior), con l’approvazione del Santo Padre, ha nominato ad interim monsignor Battista Mario Salvatore Ricca, prelato dell’Istituto. Lo rende noto la Sala stampa vaticana.

Percorsi: Santa Sede
Parole chiave: Ior (48)

n tale funzione mons. Ricca svolgerà il ruolo di segretario degli incontri della Commissione cardinalizia e assisterà agli incontri del Consiglio di Sovrintendenza, secondo gli Statuti dell’Istituto.

Mons. Battista Ricca, nato nel 1956 a Offlaga in provincia di Brescia, fa parte del Servizio Diplomatico in servizio presso la Prima sezione della Segreteria di Stato ed è direttore della Domus Sanctae Marthae, della Domus Internationalis Paulus VI, della Domus Romana Sacerdotalis e della Casa San Benedetto.

Il precedente prelato era monsignor Piero Pioppo, attualmente nunzio in Camerun e Guinea Equatoriale, che aveva occupato tale funzione dal 2006 al 2011. "Con la nomina di Ernst von Freyberg come presidente e di mons. Battista Ricca come prelato - prosegue il testo della Sala stampa -, la Commissione cardinalizia ha occupato le due importanti posizioni previste dagli Statuti dello Ior, che erano rimaste vacanti per diverso tempo". La nomina di mons. Ricca ha effetto immediato.

«Papa Francesco è stato informato di questa nomina e l'ha approvata. Certamente è una persona che gode della fiducia del papa», ma essendo 'ad interim' è «una nomina provvisoria e non definitiva». Così il direttore della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi ha spiegato ai giornalisti la nomina 'ad interim' di mons. Battista Mario Salvatore Ricca a Prelato dello Ior. «La nomina 'ad interim' - ha aggiunto padre Lombardi - avviene in un contesto di riflessione da parte del papa sulla situazione della Curia Romana. Tante nomine sono in attesa di conferme e di essere definite. è una situazione di riflessione generale. Anche questa nomina, si inserisce in questo contesto». «Mons. Ricca - ha sottolineato padre Lombardi - sarà un 'trait d'union' tra la commissione cardinalizia e il consiglio di Sovrintendenza. Seguirà, dunque, l'attività dello Ior nella sua gestione».

Fonte: Sir
Santa Sede: mons. Battista Ricca nuovo prelato dello Ior «ad interim»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento