Vita Chiesa
stampa

Scomparsa mons. Plotti: vescovi toscani, grande contributo al cammino della Cet

I vescovi toscani ricordano il lungo episcopato di mons. Alessandro Plotti, arcivescovo emerito di Pisa e presidente della Conferenza episcopale toscana dal 2000 al 2006.

Percorsi: Cet - Vescovi
Mons. Alessandro Plotti da arcivescovo di Pisa, durante una solenne celebrazione in piazza dei Miracoli

Ecco il testo integrale del comunicato:

«La notizia della morte di Mons. Alessandro Plotti è giunta improvvisa e ci addolora. I vescovi della Toscana ricordano l’amico e il confratello, il suo lungo episcopato a guida dell’arcidiocesi pisana e il contributo sempre stimolante al cammino della stessa Conferenza. In questa ha avuto un ruolo di primo piano: delegato per le vocazioni e i seminari, delegato per il diaconato permanente e poi per il clero, dal 1988 fu eletto come vicepresidente e poi, dal 2000 al 2006 quale Presidente. Fu anche per alcuni anni Vicepresidente della Cei, rappresentando in essa l’intero episcopato della regione. Ha dato un consistente apporto alla crescita dello spirito collegiale e di condivisione all’interno della Conferenza episcopale toscana, promuovendo anche specifici momenti di incontro e di fraternità. Si è poi impegnato molto perché la stessa Cet assumesse un ruolo significativo e propositivo nei confronti delle istituzioni regionali e la società toscana in genere, attraverso un rapporto sempre rispettoso fatto di dialogo e collaborazione, dando vita a una stagione di convenzioni e accordi importanti per il bene comune. I vescovi toscani innalzano al Signore della vita la loro preghiera in suffragio del confratello ed amico, affinché sia pienamente partecipe della gioia promessa ai servitori fedeli del Vangelo».

Fonte: Comunicato stampa
Scomparsa mons. Plotti: vescovi toscani, grande contributo al cammino della Cet
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento