Vita Chiesa
stampa

Settimana sociale: mons. Santoro, «lavoro e ambiente prospettive della nuova evangelizzazione»

(dall’inviato Sir a Firenze) – «Lavoro e ambiente sono prospettive della nuova evangelizzazione». Lo ha affermato mons. Filippo Santoro, arcivescovo di Taranto e presidente del Comitato scientifico e organizzatore delle Settimane sociali, presentando oggi a Firenze – al 2° seminario nazionale di pastorale sociale – il cammino verso la prossima Settimana sociale (Cagliari, 26-29 ottobre 2017).

L'intervento di mons. Santoro al seminario fiorentino sulla Settima sociale (Foto Sir)

Il presule ha esordito indicando nell’amicizia «il metodo per affrontare questioni gravi e importanti come quella del lavoro», richiamando a una «conversione per affrontare il problema nella sua integralità, in tutti i suoi aspetti». La «massimizzazione del profitto» anteposta «alla realizzazione e alla dignità della persona» ha portato alla situazione odierna, ha denunciato Santoro, «ma questo paradigma – ha aggiunto – non è più sostenibile, non è possibile una ripresa economica senza che sia riconosciuto il diritto al lavoro».

E «il lavoro è sempre associato al senso della vita, non può essere ridotto a occupazione». «Non abbiamo soluzioni pronte, ma sensibilità e cuore per affrontare le questioni», ha proseguito il vescovo, chiedendo un impegno verso l’appuntamento di Cagliari nell’ottica di «passare dall’enunciato a indicare cammini percorribili per una soluzione. Una sfida – ha concluso – che ci sentiamo di poter assumere e portare avanti».

Fonte: Sir
Settimana sociale: mons. Santoro, «lavoro e ambiente prospettive della nuova evangelizzazione»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento