Vita Chiesa
stampa

Sinodo: anche 2 parroci tra i 15 italiani di nomina pontificia

Tra i 45 membri di nomina pontificia che parteciperanno al Sinodo, ci sono anche 14 italiani, di cui due parroci. È quanto risulta dall’elenco dei partecipanti all’Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi, che inizia il 3 ottobre.

Sinodo straordinario sulla famiglia (Foto Sir)

Gli italiani di nomina pontificia - si legge nell’elenco reso noto oggi dalla sala stampa della Santa Sede - sono i cardinali Angelo Sodano, Dionigi Tettamanzi, Carlo Caffarra, Gualtiero Bassetti, Edoardo Menichelli, Francesco Montenegro, Elio Sgreccia, Giuseppe Bertello. Tre i vescovi - monsignor Marcello Semeraro, monsignor Pio Vito Pinto, monsignor Bruno Forte - e due i parroci, Saulo Scarabattoli e Roberto Rosa. A chiudere la «rosa» dei membri di nomina pontificia è il direttore de «La Civiltà Cattolica», padre Antonio Spadaro.

In rappresentanza della Chiesa italiana, partecipano inoltre alla fase finale del Sinodo il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei, il cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano, monsignor Franco Giublio Brambilla, vescovo di Novara, monsignor Enrico Solmi, vescovo di Parma. Poi ci sono gli italiani che partecipano al Sinodo in qualità di capi dicastero della Curia Romana, a cominciare dal cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, e i cardinali Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, Angelo Amato, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, Giuseppe Versaldi, prefetto della Congregazione per l’Educazione Cattolica, Mauro Piacenza, penitenziere maggiore, Vincenzo Paglia, presidente del Pontificio Consiglio per la famiglia, Antonio Maria Vegliò, presidente del Pontificio Consiglio della pastorale per i migranti e gli itineranti, Francesco Coccopalmerio, presidente del Pontificio Consiglio per i testi legislativi, Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della cultura, Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, Domenico Calcagno, presidente dell’Apsa. Come nel Sinodo straordinario, il presidente è il cardinale Lorenzo Baldisseri e la Commissione per l’informazione è affidata a monsignor Celli (presidente) e a padre Lombardi (segretario).

Fonte: Sir
Sinodo: anche 2 parroci tra i 15 italiani di nomina pontificia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento